The school I like  

2


 

Riferimenti

TSIL dichiara precise assonanze con altri modelli di tipo BYOD (Bring your own device), SOLE (Self Organized Learning Environment) e Flipped Classroom ma sviluppa autonomamente gli assunti e l'articolazione proposti dal progetto Let's Net!, la cui prima fase č stata sviluppata tra il 2009 e il 2011 al Biennio della scuola superiore, e meglio specificati nel protocollo PPP.
Con il completamento del percorso, nella versione per il triennio Let's Net! costituisce la prima fase dell'attivitā, con la costruzione delle abilitā primarie, articolandosi poi nello sviluppo del protocollo operativo con Paper, Pen and Phone, al Quarto anno e appunto con The school I Like al Quinto.
Trattandosi di una esperienza complessa TSIL richiede una 'massa critica' minima di conoscenze tecniche ed esperienza didattica concreta, dunque non ambisce a diventare modello didattico 'disseminabile' senza adeguata formazione, anche se non rinuncia ad essere motivo di ispirazione e rielaborazione.